Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Giovedì Culturali

2 Maggio ore 15:00 - 16:30

Gratuito

Pomeriggio organizzato da Paride

lingua dei segni e comunità sorda

Esplorando il Mondo della Lingua dei Segni Italiana: Un Incontro con Elena Russo

Sei pronto per un’esperienza unica che ti porterà nel cuore della cultura e della comunità sorda? Unisciti a noi per un incontro speciale presso il Senior Veneto, dove avremo l’onore di accogliere Elena Russo, esperta nella Lingua dei Segni Italiana (LIS).

L’incontro “Lingua dei Segni e Comunità Sorda” è un’opportunità imperdibile per scoprire i segreti di questa forma di comunicazione unica e avvincente. Elena Russo ci guiderà attraverso un viaggio emozionante nel mondo della LIS, condividendo la sua esperienza e approfondendo la comprensione della cultura sorda.

La LIS non è solo un linguaggio gestuale, ma una vera e propria lingua con una grammatica e una sintassi proprie. Attraverso questo pomeriggio dedicato, avrai l’opportunità di imparare i fondamenti della LIS e comprendere meglio le sfide e le gioie della comunità sorda.

Vieni a unirti a noi per un’esperienza educativa e coinvolgente che ti aprirà le porte a un nuovo mondo di comunicazione e comprensione. Non perdere l’opportunità di esplorare la bellezza e la ricchezza della Lingua dei Segni Italiana con Elena Russo presso il Senior Veneto.

Dettagli dell’Evento:

  • Data: 2 maggio 2024
  • Ora: 15:00
  • Luogo: Senior Veneto
  • Oratore: Elena Russo
  • Argomento: Lingua dei Segni e Comunità Sorda

Unisciti a noi per un pomeriggio indimenticabile di apprendimento e scoperta. Ti aspettiamo!

Dettagli

Data:
2 Maggio
Ora:
15:00 - 16:30
Prezzo:
Gratuito

Organizzatore

Phone
0444 36 35 36
Email
segreteria@seniorveneto.org

Luogo

Sala Grande – Senior Veneto
via Colombo 7
Vicenza, Vi 36100 Italia
+ Google Maps
Phone
Tel. +39 0444 363536

SU APPUNTAMENTO: Sportello di Supporto Psicologico (Vicenza)

SU APPUNTAMENTO: Servizio di Sportello Digitale (Vicenza)

SU APPUNTAMENTO: Io ci sono e ti sto ascoltando (San Giorgio delle Pertiche)